L'Osservatorio


L'Osservatorio Regionale sui prezzi al consumo è stato istituito con la D.G.R. n. 1990 del 19/12/2006 con il compito di monitorare le dinamiche dei prezzi dei beni e servizi a livello locale e di promuovere azioni positive volte a contenere i fenomeni inflattivi.
Gli obiettivi specifici assegnati all’Osservatorio sono i seguenti:
  • monitorare la dinamica e i livelli dei prezzi al consumo, aumentando la “quantità” e migliorando la “qualità” delle informazioni attualmente disponibili;
  • individuare le cause degli aumenti dei prezzi ed elaborare proposte per contenere/ridurre i fenomeni inflattivi;
  • favorire, attraverso la diffusione delle informazioni sui prezzi al consumo, una maggiore trasparenza del mercato;
  • creare occasioni di confronto tra associazioni dei consumatori, associazioni dei commercianti, mondo produttivo più in generale, al fine di valutare complessivamente le diverse situazioni di mercato;
  • promuovere la diffusione di azioni di contenimento/riduzione dei prezzi in raccordo con il Comitato regionale dei Consumatori e degli Utenti (cfr. LR 40/2000).
Nell’ottica di favorire una maggiore trasparenza economica in relazione ad importanti voci di costo che gravano sui bilanci delle famiglie e delle imprese, a partire dal 2010, l’Osservatorio ha avviato anche un sistema di monitoraggio e analisi delle tariffe energetiche e delle tariffe pubbliche locali.

L’Osservatorio realizza i seguenti “prodotti”:

•Report semestrali sull’andamento dei prezzi al consumo nei due comuni capoluogo e a livello regionale, corredati da focus sui consumi delle famiglie e sulle vendite al dettaglio;
•Mercuriali trimestrali dell’energia elettrica e del gas naturale;
•Bollettini trimestrali sulle tariffe energetiche per le utenze domestiche;
•Report annuali sulle tariffe pubbliche locali e sul sistema distributivo;
•Studi monografici sulle tematiche dell’inflazione e dei consumi;
•Banche dati sugli indici dei prezzi al consumo consultabili sul web;
•Repertorio TASP (Tariffe e Atti Ufficiali dei Servizi Pubblici locali) consultabile sul web.